Tutti i suoni del mondo

Ci sono tutte le canzoni del mondo da ascoltare,

i sospiri di ogni persona da conservare.

La lieve coperta della brina,

il ghiaccio della mattina

il calore estivo

e il dolore più vivo.

Lo strazio della pelle,

le giornate più belle,

il mare e i suoi bagliori

la pioggia chiusa fuori.

La vita tutt’a un tratto,

il suono del suo tatto

il suono suo intatto

il suo stupendo scatto.

Un balzo oltre il mare

un volo trascontinentale

Un viaggio dentro a un treno

il sorriso più sereno.

La sua nuova vita là,

la tua nuova vita qua.

Il mondo intorno esangue

mentre il loro cuore langue;

il nuovo tabù,

ci serve un boncuk,

ci serve un boncuk,

il nuovo tabù.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s